ADVANCEPEDIA

Solfato di condroitina

La condroitina è uno dei componenti principali della cartilagine. È in grado di ridurre la degradazione della cartilagine che si verifica con l’età e che provoca dolore, gonfiore e rigidità per via dello sfregamento delle ossa. La condroitina è considerata un agente condroprotettore che fornisce elasticità alla cartilagine. Se ne consiglia l’apporto nei prodotti alimentari sotto forma di solfato di condroitina in caso di problemi di usura delle articolazioni (cani anziani, peso elevato, sportivi...). È spesso abbinata alla glucosamina per i suoi effetti di rigenerazione della cartilagine.