Acne cane, perché compare? - ADVANCE

Acne cane, perché compare?

È possibile che il tuo cane abbia i brufoli? Assolutamente sì! Potresti rimanere sorpreso nell'apprendere che ci sono diversi tipi di acne anche nei cani, con svariate cause.

Di solito, l’acne è segno di malattia. Quindi è importante saper riconoscere i brufoli, in modo da non lasciar passare tempo e consultare il veterinario. Oltre ad incoraggiarti ad essere molto attento al tuo cane, abbiamo creato questo post per aiutarti a distinguere tra i tipi acne e le sue cause. Cominciamo!

 

Per saperne di più sulla coda, un efficace indicatore di salute nei cani, puoi leggere qui.

 

ACNE CANE: LE CAUSE

 

A prima vista, è solo una protuberanza sulla pelle del tuo cane. Può avere pus o sangue e comparire in qualsiasi area del suo corpo. L'acne più comune colpisce il muso, gli arti o la parte della schiena più vicina alla coda.

Ecco le ragioni più comuni di acne o brufoli nei cani:

  • L'acne canina provoca un tipo di brufolo con pus che è il prodotto di un processo infiammatorio cronico e di solito appare sul mento e sulle labbra. Poiché il follicolo pilifero è irritato, causerà dolore e prurito intenso. Questo problema è più tipico delle razze a pelo corto, come i boxer o i rottweiler. Per migliorare il problema, prova a dare al tuo cane un cibo ricco di acidi grassi omega-3 e 6.

  • Alcune piante possono causare la comparsa di brufoli sulla pelle del cane: si tratta di un'allergia o di una reazione da contatto. Quando si va a fare una passeggiata con il cane, è probabile che una pianta a cui si avvicina provochi irritazione. L'area di contatto si infiamma, prude e compaiono i brufoli. Può essere una reazione normale, ma se il problema persiste, dovresti andare dal veterinario.

  • Alcune punture di insetti possono far comparire brufoli. Con il bel tempo, gli insetti diventano un fattore di rischio per il tuo cane. Alcune punture provocano brufoli che prudono, bruciano e si gonfiano e diventano molto fastidiosi. Se noti che il tuo cane è stato punto da un insetto, non essere negligente - nei casi peggiori, può verificarsi una grave reazione allergica che richiede un immediato intervento veterinario.

  • Le ghiandole su entrambi i lati dell'ano del tuo cane secernono, ogni volta che defeca, un liquido che serve come riconoscimento per gli altri cani. Si potrebbe dire che è la sua essenza personale, una sorta di documento d'identità canino. Queste ghiandole possono ostruirsi e causare un notevole gonfiore e dolore. Per prevenire questo, o almeno ridurre il rischio che queste ghiandole si gonfino, assicurati di nutrire il tuo cane con alimenti di qualità.

  • L'ipersensibilità alimentare canina è la causa più grave di acne nei cani. Si tratta di una reazione avversa ad alcuni alimenti e additivi che provoca la comparsa di brufoli sulle orecchie, le zampe, le ascelle, l'inguine, il muso e il collo dell'animale. Può verificarsi in qualsiasi razza a qualsiasi età. I brufoli sono molto dolorosi e pruriginosi, quindi la comparsa di ferite da graffio è normale. Attenzione perché è molto pericoloso, può causare dermatiti infettive.

Se hai un cucciolo di Yorkshire, informati qui sui suoi problemi di salute. 

 

COME RISOLVERE E PREVENIRE L'IPERSENSIBILITÀ ALIMENTARE

 

Risolvere e prevenire l'ipersensibilità alimentare significa scegliere una dieta ipoallergenica per il tuo cane, composta da ingredienti che non causano allergie. Assicurati che il tuo cane mangi un cibo di alta qualità che abbia un'unica fonte di proteine, come pollo o salmone, e che non contenga grano o uova. Ovviamente, deve essere facile da digerire. Oltre a prevenire le allergie, attiverà le difese naturali del tuo amico peloso. Il miglior indicatore del fatto che l’alimentazione del tuo cane è di qualità è la condizione della pelle: nessun segno di brufoli e un aspetto sano.

 

La gamma di alimenti ADVANCE Sensitive è particolarmente indicata per cani con sensibilità alimentare. Questi alimenti si basano su un'unica fonte di proteine e riso. Entrambi gli ingredienti forniscono un alimento facile da digerire e riducono il rischio che si manifesti sulla pelle un'intolleranza alimentare .

 

Controlla con il tuo veterinario per scoprire che tipo di pelle ha il tuo animale. Con queste informazioni è anche possibile arricchire la dieta del tuo amico peloso con integratori alimentari o snack. Ricorda, un cibo di qualità è la chiave per la salute e la vitalità del tuo cane!

 

Ti consigliamo di accarezzare bene il tuo cane una volta alla settimana e di fargli una buona ispezione: controlla tutta la pelle e il pelo per scovare eventuali problemi, come brufoli o acne. Se ne trovi, non li schiacciare, l'ultima cosa che vuoi è far irritare la zona e peggiorare la situazione. Se non sei sicuro della causa, vai dal veterinario per porvi rimedio il prima possibile.

Scopri il cibo migliore per il tuo cane

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti