CANE, DIARREA CON SANGUE: CHE PROBLEMA HA? - ADVANCE

CANE, DIARREA CON SANGUE: CHE PROBLEMA HA?

Rendersi conto che il proprio cane ha diarrea con sangue può essere scioccante e preoccupante. Le cause sono varie e possono essere irrilevanti oppure portare a gravi problemi.

In ogni caso, se ciò dovesse accadere, è meglio portarlo dal veterinario per una visita per escludere cause gravi e, se necessario, per prescrivere un trattamento e una dieta adeguati.

 

CANE, DIARREA CON SANGUE: DI COSA SI TRATTA?

 

Si tratta di un problema che spesso può riguardare il tuo cane indipendentemente dalla razza e dall'età. Tuttavia, i cani più giovani hanno maggiori probabilità di contrarre parvovirus o parassiti intestinali, mentre i cani più anziani possono avere tumori. Tuttavia, non si tratta di una malattia, bensì di un sintomo che indica un problema gastrointestinale, cioè presente nel suo sistema digestivo.

 

Esistono due tipi di diarrea con sangue nei cani:

  • Con sangue fresco: cioè le feci sono di colore rosso. Questo tipo di sangue indica che c'è un problema nella parte inferiore dell'apparato digerente, cioè nel colon o nel retto. Il veterinario lo chiamerà con il termine "ematochezia". Questo è il tipo di diarrea con sangue più comune nei cani, quindi sarà quello discusso in questo articolo. Il sangue può essere mescolato con le feci in diversi modi:

    • Sotto forma di strisce rosse o striature su feci morbide.
    • Come gocce di sangue.
    • Mescolato che dà un tono rossastro o arancione.
  • Con sangue digerito: il sangue è nero o nerastro, il che indica che proviene dalla parte superiore dell'apparato digerente, cioè dallo stomaco e dal duodeno. Il veterinario si riferirà a questo come "melena".

CANE, DIARREA CON SANGUE: QUALI SONO LE CAUSE PIÙ FREQUENTI?

Ecco alcune delle cause più comuni:

  • Cambiamenti improvvisi nell’alimentazione

  • Ingestione di un "corpo estraneo", cioè di un oggetto che non è cibo

  • Stress

  • Parassiti gastrointestinali ("vermi" o altri parassiti come coccidi o Giardia spp.)

  • Virus della digestione (parvovirus, coronavirus)

  • Proliferazione batterica intestinale (con batteri come Salmonella spp., Campylobacter spp. o Clostridium spp.)

  • Colite (infiammazione del colon)

  • Gastroenterite emorragica

  • Ulcere intestinali

  • Tumori intestinali del colon e del retto

Bruschi cambiamenti nell’alimentazione possono irritare l'apparato digerente del cane. Inoltre, alcuni cani possono sviluppare intolleranze alimentari o allergie, che possono anche causare vomito. E se il tuo cane ha l'abitudine di mangiare cose che non dovrebbe mangiare, è possibile che sia un 'corpo estraneo' la causa di questo problema. Quindi, se sospetti che il tuo cane abbia mangiato qualcosa di diverso dal cibo, è importante portarlo dal veterinario. Gli faranno una radiografia o un'ecografia dell'addome per scoprire il problema.

I parassiti intestinali sono comuni nel cane. Per evitare questo problema, devi mantenere la sverminazione tutto l'anno. Se il tuo cane non è sverminato e sviluppa questa condizione, è meglio portarlo dal veterinario per una valutazione. Prelevare un campione di feci permetterà al veterinario di condurre dei test sul tuo cane per verificare la presenza di parassiti intestinali.

La gastroenterite emorragica è una malattia digestiva che può anche causare il vomito. Per questo motivo il rischio di disidratazione è molto alto, quindi in alcuni casi il cane deve essere ricoverato in ospedale per ricevere liquidi e farmaci.

 

CANE, DIARREA CON SANGUE: CHE FACCIO?

 

Alcuni episodi scompaiono nel giro di un giorno o due, in quanto di solito sono causati da stress come un viaggio in auto o un improvviso cambio di alimentazione. Tuttavia, altri episodi non si risolveranno con il tempo o con una dieta leggera. Si consiglia quindi di portare il cane dal veterinario per una visita.

 

Se è possibile, fai una foto delle feci, il veterinario la troverà molto utile. Oppure, se puoi, portagliene un campione. Ma ricorda di usare sempre un sacchetto di plastica o un guanto in modo da non toccarlo con le mani! Il veterinario lo esaminerà e farà un esame fisico al tuo cane. Determinerà quindi quali test o trattamenti sono necessari. Ricorda di non dare mai al tuo cane medicine create per gli esseri umani.

 

Questo problema può essere molto comune. Le cause sono molteplici, quindi non esitare a portare il tuo cane dal veterinario per una visita.

Scopri il cibo migliore per il tuo cane

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti