Come calmare un cane spaventato? - ADVANCE

Come calmare un cane spaventato?

Se hai mai visto il tuo cane spaventato, avrai capito che per lui la paura è un vero e proprio trauma.

Non è bello guardare il proprio cane in un momento così difficile, e a volte non siamo sicuri di sapere come aiutarlo e proteggerlo. Anche se può sembrare complicato, è possibile calmare un cane spaventato: in questo post ti diamo alcuni consigli su come farlo. 

 

COME COMPORTARSI DI FRONTE A UN CANE SPAVENTATO?

 

 

È consigliabile saper riconoscere quando il tuo cane è spaventato, le cause che possono averlo portato a questa situazione e come riuscire a calmarlo. I cani hanno emozioni e sentimenti proprio come gli esseri umani: possono provare gioia, felicità o paura. Le ragioni per cui il tuo cane si spaventa possono essere molto diverse.  

 

COME FAI A SAPERE SE IL TUO CANE HA PAURA?

Alcuni degli segnali di un cane spaventato sono molto evidenti ed è bene essere vigili in modo da poter aiutare il tuo amico quando ne ha bisogno. Quando il tuo cane sente un pericolo ha paura, e tu puoi notarlo da vari aspetti:

  • Si nasconde in un posto sicuro (sotto il letto, in un angolo o dietro le tuo gambe).

  • Trema con disperazione (da non confondere con il tremolio per il freddo).

  • Ha la coda tra le zampe, tende i muscoli o contrae il corpo.

  • Abbaia incontrollabilmente a qualcosa o qualcuno.

  • Altri sintomi della paura nel tuo cane possono essere: fuga, attacchi, minzione involontaria e persino vomito e diarrea.

PERCHÉ IL TUO CANE DOVREBBE AVERE PAURA? 

Possono essere svariate le cause da ricercare in un cane spaventato:

  • Tutto ciò che è sconosciuto può fargli paura. Se arriva un visitatore e il tuo cane è spaventato, quella persona deve presentarsi con calma, con movimenti lenti e parlandogli dolcemente. Queste linee guida risolvono facilmente la diffidenza del cane verso gli estranei.

  • È molto comune che il tuo cane si spaventi durante un temporale o con i fuochi d'artificio. Questi tipi di rumori sono molto traumatici per lui ed è importante che tu sappia come comportarti: devi mostrarti calmo. Non incoraggiare la sua paura con carezze o parole dolci, questo potrebbe fargli pensare che il suo atteggiamento sia giusto. Rimani calmo e se il suo comportamento è esagerato, vai dal veterinario e spiegagli cosa è successo.

  • Anche una visita dal veterinario può spaventare il tuo cane e ciò può portare ad una situazione difficile da gestire. L'opzione migliore in questo caso è quella di abituare il cane sin da cucciolo, passando dall’ambulatorio veterinario anche solo per salutare. Lì lo accarezzeranno e gli daranno dei premi, rafforzando positivamente le visite.

Quando un cane entra a far parte della tua famiglia, dovresti cercare di abituarlo ai molti ambienti in cui vivrà regolarmente, in modo che le situazioni più comuni (come il rumore dei veicoli, il chiasso per strada o la socializzazione con altre persone, cani e gatti) non siano motivo di paura. Questi stimoli dovrebbero far parte della vita quotidiana del tuo cane, in modo da rendere la sua gestione piacevole per tutta la famiglia. 

In conclusione, come comportarsi nei confronti del proprio cane spaventato può sembrare complicato, ma è un argomento che dovrebbe essere trattato con amore e comprensione.

Questo è il modo per ottenere grandi cambiamenti e portare il tuo cane a un perfetto equilibrio emotivo, con un livello di stress così basso da raggiungere il pieno benessere.

Scopri il cibo migliore per il tuo cane

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti