Il cane si gratta tanto, perché? - ADVANCE

Il cane si gratta tanto, perché?

È sicuramente una delle frasi più sentite dai veterinari, ma perché il cane si gratta? Anche se è un evento comune, la risposta non è del tutto semplice, poiché sono molte le possibili cause. Passiamo in rassegna le più frequenti...

 

PERCHÉ IL CANE SI GRATTA TANTO?

 

Proprio come per te, il prurito è fastidioso anche per il tuo cane e, se si gratta eccessivamente, potrebbe avere un problema che dovresti risolvere. Ecco perché ti consigliamo di andare dal veterinario e parlargliene.

 

I motivi per cui i cani si grattano possono essere molto diversi. Ecco i 4 più comuni:

  • Pulci o zecche

    Questi parassiti, specialmente le pulci, possono essere la ragione per cui il cane si gratta molto. Se li ha, è probabile che soffra di dermatite allergica al loro morso. Questa reazione alla saliva delle pulci produce sintomi come pelle gonfia, rossore o alopecia e può indurre il cane a grattarsi e persino a provocarsi delle ferite. Le aree più comuni dove appaiono le lesioni e dove si consiglia di controllare sono le ascelle, l'addome e la base della coda.

  • Rogna

    Perché il cane si gratta? La causa, soprattutto se l’alimentazione non è buona e le difese sono basse, potrebbe essere la rogna, una malattia della pelle causata da un tipo di acaro. Questo minuscolo organismo si nutre della pelle dell'animale infetto e, allo stesso tempo, crea delle gallerie in essa per deporre le sue uova. Se il tuo cane ha la rogna, si gratterà molto e la sua pelle diventerà scabbiosa, rossa e infiammata. Le aree che saranno colpite sono quelle dove non ci sono peli, come intorno agli occhi e alle orecchie, all'inguine e sui gomiti.

  • Allergia alimentare

    Mangiare qualcosa che causa allergie, occasionalmente o regolarmente nella dieta, può essere una delle ragioni per cui il cane si gratta molto. I sintomi che si possono osservare sono il prurito al viso, alle orecchie, alle ascelle, all'inguine e all'addome, oltre all'infiammazione e al rossore della pelle. Per questo problema, una dieta ipoallergenica di qualità, con ingredienti equilibrati e ricercati, può essere la soluzione perfetta.

  • Dermatite atopica

    Se il tuo cane è molto sensibile a sostanze come il polline, gli acari della polvere o la muffa e vi è esposto, può sviluppare una dermatite. I segni che vedrai sulla sua pelle sono rossore, brufoli, desquamazione e irritazione in aree come il viso, l'interno delle orecchie, il collo, le ascelle, l'inguine, l'addome e gli spazi tra le dita. Se la sua pelle è sana, il tuo compagno avrà meno probabilità di sviluppare questi problemi, e un’alimentazione di alta qualità con prodotti naturali sarà di grande aiuto.

Queste sono le ragioni più comuni per cui il tuo cane può grattarsi molto, ma ne esistono altre. Quindi se il cane si gratta, ti consigliamo di chiamare il veterinario poiché è lui che può esaminarlo correttamente, individuare la causa e, soprattutto, applicare il trattamento adeguato.

 

In generale, soddisfare i bisogni del tuo cane e nutrirlo con una buona alimentazione sono due fattori vitali per la felicità, le difese e la salute del tuo migliore amico. Come sempre, prevenire è meglio che curare.

Scopri il cibo migliore per il tuo cane

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti