Il mio cane ha la tosse secca e i conati: cos'ha che non va? - ADVANCE

Il mio cane ha la tosse secca e i conati: cos'ha che non va?

Cane con tosse secca e i conati? Questo articolo ti sarà certamente d'aiuto. È possibile trovarsi di fronte a una situazione simile con il proprio cane? Sì, lo è. I cani tossiscono naturalmente di tanto in tanto e, a volte, quella tosse può far venire dei conati. Vuoi sapere perché?

Se hai cercato su internet "cane con tosse secca e conati" e hai bisogno di conoscere i dettagli per smettere di preoccuparti, continua a leggere. In questo articolo, ti diremo perché succede e quando dovresti vedere uno specialista.

 

CANE CON TOSSE SECCA E CONATI: CARATTERISTICHE

 

Prima di andare dal veterinario, si consiglia di osservare il cane per assicurarsi che abbia tosse e conati.

 

I conati sono una delle fasi del vomito e si presentano dopo il senso di nausea e prima dell’atto del vomitare. Questa fase intermedia può essere indotta da un problema digestivo o da un altro fattore che stimola il centro del vomito: malattie digestive o ormonali, qualche medicina, la tosse stessa. In questo caso, se la tosse è forte e persistente, è probabile che si verifichino questi conati, poiché i centri della tosse e del vomito sono molto vicini tra loro.

 

Nel caso della tosse, sapevi che si tratta di un atto di difesa dell'organismo del tuo cane? L'obiettivo è quello di forzare l'aria fuori dai polmoni per rimuovere le sostanze irritanti, come polvere, virus... La tosse libera le vie respiratorie in modo che l'aria possa entrare senza difficoltà e il cane possa respirare normalmente.

 

Potresti chiederti il motivo per cui hai il cane con tosse secca e conati. Prima di rispondere a questa domanda, facciamo una distinzione tra i diversi tipi di tosse e le loro cause. Forse troverai qualche indizio utile.

  • Una tosse produttiva mira a liberare le vie aeree attraverso l'espettorazione, ovvero il cane tossisce per eliminare muco, pus, liquidi o sangue. Questa tosse è associata alla polmonite, ad alcuni parassiti polmonari o ad altre complicazioni, come l'edema polmonare.

  • La tosse secca solitamente non serve a liberare le vie respiratorie, cioè non è una tosse produttiva e può essere molto fastidiosa e a volte particolarmente forte. Se il tuo cane ha la tosse secca, noterai che a volte è difficile per lui smettere di tossire perché la tosse stessa irrita le vie respiratorie e l’animale ha bisogno di continuare per trovare sollievo. Se la tosse secca è molto forte e persistente, può causare conati e persino il vomito.

 

CANE CON TOSSE SECCA E CONATI: ECCO PERCHÉ

 

Ora, una volta riconosciuto il tipo di tosse del tuo cane, studiamo le possibilità caso per caso.

 

Nella maggior parte dei casi, un cane con la tosse secca ha le vie respiratorie irritate. Ecco le possibili cause:

  • Un improvviso cambiamento di temperatura dovuto ad esempio all'aria condizionata o al riscaldamento.

  • Inquinamento dell'aria, fumo di sigaretta, polvere, deodoranti per ambienti o qualsiasi altro fattore che inquina l'aria.

  • Abbaiare in modo eccessivo: quando il cane abbaia troppo, le sue vie respiratorie si irritano. Tendendo molto il collo, si irrita anche la trachea e ciò costringe il cane a tossire.

Alcuni casi di cane con tosse secca possono indicare la presenza di una malattia respiratoria. In queste circostanze, è necessario andare dal veterinario. Le malattie o le situazioni che possono causare tosse e conati al cane sono le seguenti:

  • Corpi estranei nelle vie aeree. Nella sua passeggiata quotidiana, il cane annusa e si avvicina a luoghi dove può accedere a erba, spighe o schegge d'osso che ostruiscono la faringe o l'esofago. È più comune nei cani che camminano in campagna, ma anche se abiti in città dovrai comunque stare attento e osservare a cosa si avvicina e cosa annusa.

  • Tosse da canile. Questa malattia canina è infettiva e molto contagiosa. È causata dal virus della Parainfluenza canina e da un batterio, Bordetella bronchiseptica.

    Questi agenti patogeni provocano un'infiammazione della trachea, della laringe, delle corde vocali e dei bronchi che inducono ad un latrato grave che ricorda il verso delle oche.

    Tossendo, il cane elimina i virus e i batteri che possono andare a contagiare altri cani. Fai attenzione perché, se la malattia non viene diagnosticata, la tosse può sembrare causata da un corpo estraneo che sta bloccando le vie respiratorie; e se la malattia non viene curata e il cane continua a vivere una vita normale, può infettare altri cani.

    Il modo migliore per prevenire questa malattia è quello di vaccinare il cane, soprattutto se si reca in luoghi dove ce ne sono molti altri, come una residenza per cani, un parco o corsi di addestramento.

    Nei cani più anziani o in quelli con difese basse, la tosse da canile può portare alla polmonite. In questo caso la tosse passa da secca a produttiva per eliminare il muco.

  • Collassi tracheali o faringei. È un problema frequente nei cani di piccola taglia (Yorkshire, Barboncini o Chihuahua). Il collasso avviene perché gli anelli cartilaginei che formano la trachea si appiattiscono. Questo fa sì che il diametro della trachea diminuisca e che l'aria entri nei polmoni con difficoltà. Quando il cane è più attivo, come quando mangia, tira il guinzaglio, cammina o si eccita, tossisce quando gli manca il fiato.

  • Bronchite. Questa malattia provoca l'infiammazione dei bronchi, che porta alla tosse e, di conseguenza, ai conati.

  • Anche i tumori delle vie aeree possono comprimere i bronchi e colpire il tessuto polmonare, causando tosse.

  • I problemi cardiaci sono un'ulteriore causa della tosse, soprattutto se la malattia cardiaca causa il gonfiore dell'atrio sinistro che preme sui bronchi. È il caso dell'insufficienza mitralica che si verifica nei cani più anziani di piccola taglia.

Come puoi vedere, la risposta al motivo per cui puoi avere il cane con tosse secca e conati può includere diverse cause. Puoi risolvere alcuni di questi problemi facilmente, per esempio non esponendo il cane al fumo, sostituendo il collare con una pettorina o proteggendo l’animale dall'aria condizionata. A volte, però, la causa è una malattia e sarà necessaria una visita dal veterinario. In ogni caso, tieni sempre d'occhio il tuo cane e non lasciare che passi inosservato qualsiasi comportamento che non faccia parte della sua routine.

Scopri il cibo migliore per il tuo cane

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti