Il mio cane zoppica, cosa devo fare? - ADVANCE

Il mio cane zoppica, cosa devo fare?

Non è visibile apparentemente, e poi "sulla strada per il parco camminava bene, ma quando siamo arrivati e ha iniziato a correre l’ho notato... Il mio cane zoppica?”

Tranquillo, è una delle visite veterinarie più frequenti e di solito il problema è dovuto al dolore che può essere causato semplicemente da una cattiva postura o da una caduta. Tuttavia, l’andatura zoppicante può anche essere associata a condizioni più gravi. Allora, "cosa faccio, lo porto subito dal veterinario o aspetto qualche giorno?”

 

Se il tuo cane zoppica, la prima cosa da fare è controllare le zampe e trovare la fonte del dolore. Se quando lo tocchi gli fa male, vedrai che si lamenterà o cercherà di morderti per farti allontanare. Tuttavia, spetta al veterinario stabilire se si tratta di una questione minore o meno, quindi è importante che lo porti a fare una visita il prima possibile. Molto probabilmente il veterinario somministrerà un antinfiammatorio al tuo cane e, se non funziona dopo 48 ore, gli farà delle radiografie.

 

CHE COS’È LA ZOPPIA E PERCHÉ IL MIO CANE ZOPPICA?

 

La zoppia è un problema che colpisce spesso i cani. Non è una malattia in sé, ma indica che c'è qualcosa che non va nell'arto colpito. Causa dolore e può interessare cani di qualsiasi razza o età, anche se alcune cause sono più comuni in alcune razze, in cani giovani o in cani di età più avanzata. Ogni singola zampa può essere affetta da una zoppia, e a volte più di una contemporaneamente.

 

QUALI SONO LE CAUSE PIÙ FREQUENTI DELLA ZOPPIA NEI CANI?

 

La zoppia può apparire improvvisamente (acuta) o essere presente per settimane o addirittura per mesi (cronica) a seconda della causa:

  • La zoppia improvvisa è associata a shock, cadute, ossa rotte, legamenti lacerati, problemi all'anca, ecc.

  • La zoppia a lungo termine è associata ad artrosi, malattie degenerative delle ginocchia, dell'anca, della spalla e del gomito o anche a tumori.

Alcune delle cause più comuni di zoppia sono:

  • Su entrambe le zampe anteriori e posteriori:
    • Oggetti incastrati nel cuscinetto o altre lesioni che lo compromettono
    • Unghie rotte
    • Unghie che sono cresciute troppo e che stanno scavando nella pelle o nel cuscinetto
    • Fratture ossee dovute a cadute, colpi o investimento
    • Problemi muscolari
    • Problemi associati ai tendini
    • Artrosi o malattia degenerativa delle articolazioni
    • Panosteite
    • Infiammazione o infezione di diverse articolazioni (poliartrite)
    • Tumori
  • Sulle zampe anteriori
    • Displasia del gomito
    • Osteocondrosi della spalla o del gomito
  • Sulle zampe posteriori:
    • Displasia dell'anca
    • Rottura del legamento crociato del ginocchio
    • Osteocondrosi del ginocchio

COSA FARE QUINDI SE IL MIO CANE ZOPPICA?

 

Come per gli esseri umani, ci possono essere diverse ragioni per cui il mio cane zoppica:

 

1. Ferita o corpo estraneo conficcato nelle zampe. Specialmente dopo una passeggiata nel bosco, è possibile che una spina, una pietra o qualsiasi altro oggetto abbia causato una ferita o sia rimasto incastrato.

"Cosa devo fare?” Se c'è qualcosa incastrato dentro, usa un paio di pinzette per rimuoverlo. Poi, nel caso si tratti di una ferita, applica dell'alcol o dell’acqua ossigenata. Se la ferita è molto profonda, vai dal veterinario per far mettere dei punti.

 

2. Slogatura. Se il tuo cane ama giocare e correre in giro come un pazzo, potrebbe essersi slogato una zampa in una delle sue avventure. Lo noterai perché non la appoggia e risulta gonfia.

"Cosa devo fare?” Cerca di ridurre il gonfiore con un impacco freddo o del ghiaccio.

 

3. Dislocazione. Potrebbe anche essersi lussato qualche osso, il che significa che sono andati fuori posto.

"Cosa devo fare?” Non cercare di riposizionare l'osso ma vai immediatamente dal veterinario, potrebbe esserci un'emorragia interna.

 

4. Osso rotto. La corsa e il gioco possono provocare nel tuo cane una frattura ossea che in realtà non si nota sul momento. Ma vedrai che dopo un po' si lamenterà se lo tocchi e non appoggerà la zampa.

"Cosa devo fare?” Vai subito dal veterinario. Solo lui sa come riparare la frattura del tuo cane, e farla guarire bene e in fretta.

 

5. Cisti interdigitali. Alcune razze di cani sono soggette a queste cisti, che possono essere infettate dalla presenza di batteri. Se il tuo cane zoppica e la parte superiore del piede è rossa e gonfia, è probabile che soffra di queste cisti.

"Cosa devo fare?” Vai dal veterinario per il trattamento (antibiotici) e per alcuni consigli su come prevenire la comparsa di queste cisti interdigitali.

 

6. Displasia articolare. Si tratta di un difetto congenito che fa sì che le articolazioni non si connettano bene tra loro durante lo sviluppo. Avviene più comunemente nelle articolazioni dell'anca e del gomito. Le razze che più probabilmente ne soffriranno sono il Pastore tedesco, il Labrador Retriever, il Golden Retriever o il Rottweiler. I sintomi della zoppia compaiono di solito durante il primo anno di vita.

"Cosa devo fare?” Questo problema deve essere trattato con un intervento chirurgico, quindi è importante andare dal veterinario non appena si nota che il cane zoppica.

 

7. Artrite. Si tratta di una malattia degenerativa delle articolazioni, comune nei cani di età media (da 3 a 7 anni) e avanzata (oltre i 7 anni). Consiste in un'infiammazione delle articolazioni, per cui il cane può mostrare dolore e difficoltà ad alzarsi.

"Cosa devo fare?” Vai dal veterinario per vedere se può essere trattata con i farmaci o se il cane ha addirittura bisogno di un intervento chirurgico.

 

8. Panosteite. Si tratta di una malattia che porta intenso dolore osseo e si manifesta nei cani giovani (tra i 5 e i 18 mesi) di taglia grande (soprattutto il Pastore Tedesco). Provoca una zoppia intermittente e viene diagnosticata dai sintomi e da una radiografia.

"Cosa devo fare?” Anche se la zoppia di solito si risolve spontaneamente, si dovrebbe andare dal veterinario per una consulenza adeguata.

Alcune zoppie scompaiono in pochi giorni con il riposo, in quanto causate da leggeri colpi, danni muscolari associati ad un intenso esercizio fisico (come i dolori muscolari nelle persone), o lievi problemi ai tendini o ai legamenti.

In ogni caso, non dare mai al tuo cane antinfiammatori o antidolorifici per le persone - sono molti tossici per lui! Possono causare vomito, diarrea, ulcere o problemi al fegato e ai reni.

 

Tuttavia, anche se si tratta di un semplice graffio, se non scompare dopo un giorno di riposo, è importante andare dal veterinario per escludere un'infezione o un problema più grave. Non lasciar passare troppo tempo! Porta il tuo cane dal veterinario per un esame fisico completo, in modo che possa rapidamente tornare a correre come prima.

Scopri il cibo migliore per il tuo cane

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti