Il tuo cane e il sonno | Advance

Il tuo cane e il sonno

I momenti di riposo sono estremamente importanti per tutti gli esseri viventi. E il tuo cane non fa eccezione.

Il segreto della sua vitalità risiede nel tempo dedicato al sonno, per questo i sonnellini frequenti gli consentono di recuperare l’energia persa e di mantenere la salute fisica e mentale.

Con il riposo, il tuo cane recupera le forze e libera le tensioni accumulate durante il giorno. Nonostante le differenze individuali, in generale un cane adulto passa dormendo quasi il 50% del giorno, con stadi del sonno più o meno profondi.

BENEFICI

Il sonno riparatore ha per il tuo cane grandissimi e indiscutibili vantaggi:

1
Ricarica le energie
2
Scarica le tensioni
3
Migliora la digestione
4

Memorizza gli accadimenti della giornata. Di fatto, una buona siesta può aiutare il cane a ricordare meglio quanto ha appreso durante il giorno.

CICLI DIL SONNO

Durante il sonno, il cane attraversa due fasi:

SONNO A ONDE LENTE SONNO PROFONDO O REM

SONNO A ONDE LENTE

In questa fase, il cuore batte più lentamente e la respirazione diventa lenta e regolare. Il rilassamento muscolare non è totale, ma il cane è molto tranquillo.

SONNO PROFONDO O REM

Come accade per gli esseri umani, anche i cani entrano in uno stadio di sonno profondo durante il quale la respirazione diventa più irregolare e i movimenti oculari sono rapidi (REM). In questa fase è normale che il tuo cane muova la coda o le zampe come se stesse giocando, ed è perché, come noi, sta sognando. Non possiamo sapere con certezza cosa sognano i cani, ma secondo numerose ricerche scientifiche sognerebbero le attività per loro comuni.

POSIZIONI E SIGNIFICATO

Le posizioni assunte dal cane quando dorme possono avere significati diversi:

Steso sullo sterno

Appoggia i gomiti a terra e raccoglie le zampe posteriori sotto il corpo. Quando riposa in questa posizione, può alzarsi rapidamente: è la posizione più comune quando è in stato di allerta.

Steso su un fianco

Riposa appoggiato su un fianco, in questo modo si rilassa completamente e può arrivare agli stadi del sonno più profondi.

Steso sullo sterno e con le zampe posteriori di lato

È una delle posizioni più utilizzate per riposare; può rilassarsi ma potrebbe comunque reagire rapidamente se fosse necessario.

Steso a pancia in su

Di solito è la posizione che assumono i cuccioli e i cani adulti di taglia piccola, con schiena larga e zampe corte.

Raggomitolato

Molti cani si raggomitolano quando dormono anche se hanno spazio sufficiente per allungarsi. All’apparenza è una posizione scomoda, ma per i cani risulta accogliente e sicura, come la «posizione fetale» per gli esseri umani.
In natura, i cani scavano un nido e si rannicchiano per mantenere il calore quando dormono e proteggersi dai predatori. Per questo motivo molti grattano o «scavano» la cuccia prima del sonnellino.

QUANDO IL SONNO È UNA MALATTIA

Anche i cani soffrono di alterazioni e disturbi del sonno.

IPERSONNIA

È una sonnolenza eccessiva, con tendenza ad addormentarsi varie volte al giorno, anche nei momenti meno appropriati. Questo disturbo può avere base ereditaria ed è stato osservato con maggior frequenza nel Labrador Retriever, nel Dobermann Pinscher, nel barboncino e nel bracchetto.

INSONNIA

È l’assenza di sonno e può influire sul carattere del cane rendendolo più irritabile.

Cerca di controllare e rispettare i suoi ritmi di sonno perché qualsiasi alterazione è negativa. Se il tuo cane è sempre attivo e allegro e improvvisamente ti sembra assonnato o dorme più della solito, consulta il tuo veterinario di fiducia.

Articoli che
potrebbero interessarti