Sintomi avvelenamento cane e come comportarsi - ADVANCE

Sintomi avvelenamento cane e come comportarsi

Un incidente o una distrazione possono essere causa di avvelenamento nel cane. Si tratta di situazioni indesiderate, ma possono verificarsi più spesso del previsto. Quindi è una buona idea riconoscere i sintomi e come affrontarli.

Veleno e cani sono un binomio con cui nessuno vorrebbe avere a che fare. Tuttavia, è un rischio di cui essere consapevoli se si ha un cane. Non puoi impedirgli di fiutare e accedere a sostanze che sono tossiche per lui quando andate a fare una passeggiata, per esempio. Per evitare grossi problemi, ai primi segni di avvelenamento si dovrebbe agire rapidamente. Ti raccontiamo come riconoscerli in questo articolo.

 

CAUSE DI AVVELENAMENTO NEL CANE

 

Il tuo cane può avvelenarsi in tre modi diversi:

  • Per via orale: cioè, se ingerisce del veleno. Gli incidenti più comuni hanno a che fare con l'ingestione da parte del cane di farmaci come l'ibuprofene o il paracetamolo, o qualche veleno usato contro i roditori.

  • Per via respiratoria: in questo caso il veleno è solitamente sotto forma di polvere e il cane lo inala.

  • Per via cutanea: il veleno entra nel corpo del cane perché viene assorbito dalla pelle.

Devi essere consapevole del fatto che molte delle sostanze tossiche che scatenano un avvelenamento sono presenti all'interno di:

  • Prodotti per la pulizia.

  • Veleni per roditori.

  • Piante tossiche per i cani, come l'oleandro o il giglio.

  • Alimenti come le cipolle, se ingerite in grandi dosi.

  • Farmaci.

  • Cioccolato.

  • Alcool.

Alcune delle attività quotidiane in casa che non sembrano costituire un pericolo possono essere invece pericolose per il tuo cane. Per esempio, rovesciare l'ammorbidente quando si prepara la lavatrice e il cane lo lecca; far cadere delle pastiglie di paracetamolo e il cane le inghiottisce; o mangiare della torta al cioccolato che lui guarda con tanto interesse e fargliela assaggiare.

 

SINTOMI AVVELENAMENTO CANE

 

Tutte queste sostanze sono impossibili da metabolizzare e causano l'avvelenamento del cane con sintomi molto specifici che dovresti riconoscere. Eccoli:

  • Vomito e diarrea sanguinolenta, nella maggior parte dei casi.

  • Pupille eccessivamente dilatate.

  • Il tuo cane mostra un'eccitazione improvvisa.

  • Secerne molta saliva, in modo esagerato.

  • È nervoso e ha la febbre.

  • È disorientato e stordito.

  • Prova un forte dolore e si lecca continuamente.

  • Ha difficoltà a coordinare i movimenti quando cammina, respira con fatica e aumenta la sua frequenza cardiaca.

  • Ha molta sete e di conseguenza urina in modo eccessivo.

  • I suoi muscoli sono tesi e rigidi.

  • Possono verificarsi irritazioni cutanee, compresi ematomi.

Nell'ultima fase, i sintomi di avvelenamento nel cane sono emorragie interne, ma anche emorragie esterne e visibili, apatia, sintomi di depressione e convulsioni.

 

COME COMPORTARSI CON SINTOMI AVVELENAMENTO CANE

 

Se rilevi uno di questi sintomi, recati immediatamente dal veterinario, con estrema urgenza. Mentre ti stai dirigendo all’ambulatorio, segui queste raccomandazioni, possono aiutare a salvare la vita del tuo cane.

  • 1

    Chiama immediatamente il veterinario. Spiega il più accuratamente possibile cosa ha preso il tuo cane e i sintomi specifici. Cerca di stare calmo e di rispondere a tutte le sue domande.

  • 2

    Solleva il tuo cane con molta attenzione. Portalo in un'area ventilata dove puoi osservarlo meglio.

  • 3

    Aspetta le istruzioni del veterinario. Ti guiderà e ti darà indicazioni a seconda del tipo di avvelenamento.

  • 4

    Se ti viene chiesto di indurre il vomito nel cane, puoi farlo mescolando un bicchiere d'acqua con 3 cucchiai di sale e somministrando la miscela con una siringa dall'angolo della bocca del tuo cane. Questo diminuirà l'assorbimento del veleno. Ricorda che indurre il vomito nel cane è estremamente controindicato se la sostanza che ha ingerito è corrosiva o irritante o se ha ingoiato un oggetto appuntito.

  • 5

    Se l'avvelenamento è stato causato dall'assorbimento attraverso le mucose o gli occhi, è necessario lavare la zona con abbondante acqua.

  • 6

    Mentre ti rechi dal veterinario, segui questi passi per alleviare i sintomi da avvelenamento del cane che ti abbiamo descritto. È molto meglio se si ha l'aiuto di qualcuno.

Dobbiamo essere consapevoli del fatto che, sebbene non siano piacevoli, a volte gli incidenti accadono

In questo caso, ricordati di rimanere calmo e paziente, e anche se sembra impossibile, ricorda che hai delle informazioni su come alleviare i sintomi associati all'avvelenamento del cane. Saper agire è un vantaggio quando si tratta di risolvere il problema il prima possibile.

Scopri il cibo migliore per il tuo cane

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti