Cibo per gatti sterilizzati: qual è il migliore? - ADVANCE

Cibo per gatti sterilizzati: qual è il migliore?

Sterilizzare un gatto è raccomandabile non solo per evitare che abbia dei gattini, ma anche per sfuggire a conseguenze indesiderate dovute agli ormoni, come la marcatura del territorio in casa o problemi all’apparato riproduttivo.

Dopo la sterilizzazione, è normale chiedersi se il cibo per gatti sterilizzati sia diverso da quello per gatti non sterilizzati. In questo articolo, ti daremo tutte le risposte che cerchi.

 

L'IMPORTANZA DEL CIBO PER GATTI STERILIZZATI

 

Quando sterilizzi il tuo gatto, stai cambiando la sua natura per apportare certi benefici alla sua vita. Dopo la sterilizzazione, è necessario adattare la sua dieta ai cambiamenti che avverranno d'ora in avanti. Il cibo per gatti sterilizzati è la soluzione migliore per nutrire il tuo amico felino in questa fase della vita.

 

Gatti sterilizzati e aumento di peso

 

I gatti sterilizzati, sia maschi che femmine, hanno un'alta probabilità di aumentare di peso dopo l’operazione. Questa tendenza può verificarsi o meno, a seconda della razza e di altre caratteristiche dell'animale.

Sopprimendo la funzione riproduttiva, il tuo gatto non consumerà tanta energia e smetterà anche di secernere diversi ormoni, quindi potrebbe verificarsi un aumento di peso. Dopo la sterilizzazione, alcuni gatti hanno un appetito maggiore senza una ragione apparente. Per questo, è importante monitorare l'assunzione di cibo e conoscere quali sono gli alimenti adatti.

 

Controllo dell’alimentazione attraverso il cibo per gatti sterilizzati

 

Non è piacevole che il tuo gatto aumenti di peso in modo incontrollato, perché questo potrebbe sconvolgere il suo corpo e causare problemi digestivi o di altro tipo. Quindi è importante prendere provvedimenti per prevenire l'obesità.

I gatti tendono a regolare l'assunzione di cibo durante il giorno, ed è molto raro che un gatto che ha a disposizione cibo a volontà lo esaurisca tutto in una volta, dato che questi sono animali che, per lo più, sanno regolarsi in tal senso. 

Tuttavia, dovresti evitare che il tuo gatto cambi il proprio comportamento dopo la sterilizzazione, quindi controlla quanto cibo che gli dai da mangiare. Chiedi al veterinario la quantità corretta o fai riferimento alle informazioni disponibili sulla confezione di cibo per gatti sterilizzati. Evita di somministrare al tuo gatto una dose superiore a quella raccomandata.

 

Attività fisica nei gatti sterilizzati

Data la tendenza dei gatti sterilizzati ad aumentare di peso, è importante che non smettano di fare esercizio fisico. I gatti sono autonomi in quanto a movimento e attività, e sono anche molto indipendenti, ma puoi incentivare o creare situazioni in cui il tuo gatto possa giocare e correre. Dei giocattoli creati per farlo muovere in casa e concentrare i suoi istinti predatori sono interessanti per controllare il peso e liberare l’energia.

 

IL MIGLIOR CIBO PER GATTI STERILIZZATI

 

Il cibo per gatti sterilizzati ha un apporto calorico inferiore ed è progettato appositamente per loro. Solo perché è un alimento ipocalorico non significa che non fornisca al tuo gatto tutte le sostanze e i nutrienti di cui ha bisogno per il corretto funzionamento dei suoi organi.

 

Sul mercato esiste un'ampia gamma di questi di alimenti, che tiene conto anche dell'età del gatto, poiché le esigenze nutrizionali variano a seconda di ogni fase della vita.

 

Un esempio di dieta equilibrata per gatti sterilizzati è ADVANCE Adult Sterilized. Si tratta di un alimento creato appositamente per potenziare le difese e le barriere naturali del tuo gatto grazie a:

  • Ingredienti: è a base di tacchino e riso, entrambi facilmente digeribili, oltre che ricchi di immunoglobuline che aiutano a mantenere la salute intestinale del tuo gatto. È importante notare che la giusta combinazione di proteine e grassi nei suoi ingredienti andrà a beneficio e soddisferà correttamente il suo fabbisogno energetico, senza portarlo al sovrappeso.

  • Contiene fibre, L-Carnitina, proteine, minerali, vitamine e Omega 3 e 6. La combinazione di minerali aiuta anche a mantenere un pH ottimale nelle urine, riducendo la possibilità di calcoli nel tratto urinario del gatto.

La sterilizzazione del gatto è una decisione responsabile per evitare la riproduzione e possibili problemi al suo sistema riproduttivo.

Scopri il cibo migliore per il tuo gatto

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti