Cibo ipoallergenico gatto, quali sono i benefici? - ADVANCE

Cibo ipoallergenico gatto, quali sono i benefici?

Conosci i benefici del cibo ipoallergenico per gatti? Se il tuo gatto ha problemi gastrointestinali o reagisce negativamente a certi alimenti, vorrai sicuramente saperne di più.

I gatti sono soggetti a disturbi di stomaco e possono reagire molto male a certi ingredienti. Se hai notato che il tuo gatto sembra soffrire di indigestione e ti stai chiedendo quali sono i sintomi a cui fare attenzione quando si decide di dargli un alimento più adatto, continua a leggere. In questo articolo ti diciamo cos'è il cibo ipoallergenico per gatti e i benefici che può offrire al tuo compagno peloso.

 

CAUSE DELLE REAZIONI AVVERSE AL CIBO PER GATTI 

 

I problemi gastrointestinali sono uno dei motivi più frequenti che portano i gatti dal veterinario. Questi disturbi possono essere causati dall'ingestione accidentale di parassiti, dal consumo di cibo avariato o da una reazione allergica. In ogni caso, è quasi raro che un gatto soffra di un'intossicazione davvero grave.

Quindi, se ha vomito o diarrea ricorrenti, è probabile che abbia una reazione avversa a qualcosa nel cibo che gli dai da mangiare ogni giorno. La reazione può essere dovuta agli ingredienti stessi, ma anche agli additivi, e una buona soluzione per evitarla è rappresentata dal cibo ipoallergenico per gatti. Tiene il tuo gatto lontano da varie reazioni avverse, principalmente:

  • Allergie alimentari, che si verificano quando il sistema immunitario rileva un componente dell'alimento che considera dannoso. L’organismo, anche se la sostanza non è pericolosa, produce anticorpi in modo esagerato per attaccarla.

  • Intolleranze alimentari, causate dalla difficoltà di digerire alcuni componenti del cibo.

Molte volte, la causa di questa reazione è la proteina, animale o vegetale, presente nell’alimento:

  • Alcuni gatti possono essere allergici alle proteine della carne di manzo, del pesce, del pollo o del grano.

  • Altri disturbi comuni sono quelli causati dal consumo di latticini. Questo perché i gatti adulti perdono la capacità di digerire il lattosio presente nel latte, con conseguente intolleranza.

 

SINTOMI DI REAZIONI AVVERSE A DETERMINATI ALIMENTI

 

Dovresti seriamente sospettare che il tuo gatto abbia un'allergia o un'intolleranza alimentare se noti uno di questi sintomi:

  • Problemi gastrointestinali con conseguente vomito, diarrea o flatulenza.

  • Problemi alla pelle, in particolare un eccessivo prurito su muso, collo e orecchie, ma può anche apparire su tutto il corpo del gatto.

  • Se tali sintomi persistono a lungo, il gatto potrebbe sviluppare malattie croniche come l'IBD (malattia cronica dell'intestino) o problemi cutanei causati dal grattarsi, come infezioni batteriche o malassezia, un lievito comune nelle pelli allergiche.

 

CIBO IPOALLERGENICO GATTO: I BENEFICI

 

Tutte le reazioni descritte possono essere evitate se si offre un cibo ipoallergenico al gatto, che lo aiuterà a gustarsi il pasto senza complicazioni e migliorerà la sua vita giorno per giorno. Inoltre, sarà anche evidente il miglioramento della sua qualità di vita. Questo specifico alimento:

  • È preparato con ingredienti che un gatto può digerire molto facilmente, il che riduce lo sforzo che l'apparato digerente deve fare durante la digestione. Ciò favorisce il recupero da possibili lesioni.

  • Contiene un'unica fonte di proteine animali, che riduce le possibilità di sviluppare un'allergia o un'intolleranza.

  • Contiene un'unica fonte di proteine animali, che riduce le possibilità di sviluppare un'allergia o un'intolleranza.

  • Contiene un’integrazione di acidi grassi essenziali omega 3 e 6, che rafforzano la pelle e il manto del tuo gatto.

  • In generale, se il tuo gatto ha mostrato reazioni avverse al suo precedente alimento, il miglioramento si verificherà entro 2 o 3 settimane. Tuttavia, devi essere consapevole che alcuni sintomi possono scomparire dopo 10-12 settimane.

 

CIBO IPOALLERGENICO GATTO: QUALE SCEGLIERE?

 

Tutto dipende dai sintomi che hai osservato nel tuo gatto. In base ad essi, si può scegliere tra: 

 

Advance gastroenteric sensitive

Appositamente progettato per gatti con sintomi gastrointestinali e che hanno bisogno di curare il proprio tratto digerente. Queste sono le sue caratteristiche:

  • La proteina utilizzata è quella del tacchino, che è molto improbabile che causi reazioni avverse.

  • Esso comprende nella sua composizione prebiotici e acidi grassi omega 3, per sviluppare la flora intestinale e controllare l'infiammazione.

Advance sensitive

Indicato per gatti che hanno problemi gastrointestinali e cutanei derivanti da una reazione avversa al cibo. Queste sono le sue caratteristiche:

  • La fonte di proteine è il salmone.

  • Comprende omega 3 e 6, biotina e zinco che aiutano a rafforzare il pelo e la pelle.

  • Contiene anche prebiotici e immunoglobuline che favoriscono lo sviluppo della flora intestinale e rendono più facile la digestione nel gatto.

  • Include ACTIVE DEFENSE, una miscela di polifenoli naturali e un'alta concentrazione di proteine che aiutano a rafforzare le difese naturali e le barriere protettive del tuo gatto.

Come hai potuto vedere, il cibo ipoallergenico è un'opzione altamente raccomandata per i gatti che hanno subito reazioni avverse ad un alimento. Questo cibo ti permetterà di prenderti cura della salute gastrointestinale e della pelle del tuo gatto. Inoltre, gli darai tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno. Si consiglia di contattare il veterinario se si nota un qualsiasi problema nell'apparato digerente o nella pelle dell’animale. Dopo aver esaminato il tuo compagno, sarà in grado di determinare quale sia il cibo migliore per lui.

Scopri il cibo migliore per il tuo gatto

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti