Come eliminare le zecche nei gatti - ADVANCE

Come eliminare le zecche nei gatti

Le zecche sono parassiti esterni che colpiscono molti mammiferi, compresi i gatti. Questi parassiti vivono attaccandosi alla pelle, nascondendosi nel pelo e nutrendosi del sangue dell’animale.

Inoltre, possono trasmettere malattie infettive che a volte arrivano ad essere gravi. Pertanto, le zecche nei gatti devono essere identificate, prevenute e trattate.

 

ZECCHE NEI GATTI, COSA SONO?

 

Le zecche sono ectoparassiti che colpiscono cani e gatti in tutta Europa. Sono quattro i tipi che possono attaccarsi al tuo gatto: Ixodes ricinus, Ixodes hexagonus, Rhipicephalus sanguineus e Dermacentor reticulatus. Questi parassiti possono essere di colore marrone scuro o nero e le loro dimensioni variano a seconda che siano giovani o adulti, pieni o vuoti del sangue di cui si nutrono. Una zecca piena può avere le dimensioni di un pisello.

 

COME SI ATTACCANO LE ZECCHE NEI GATTI?

 

Il tuo gatto avrà spesso delle zecche quando è stato a contatto con l'erba del giardino, dei parchi, o con altri gatti o cani o altri animali che si trovano comunemente nelle zone rurali (pecore, cervi). L'apparato boccale della zecca ha la forma di un pugnale e serve a scavare nella pelle del gatto. La bocca rimane dentro la pelle e sono visibili solo le zampe e il corpo arrotondato.

 

PERCHÉ LE ZECCHE NEI GATTI SONO PERICOLOSE?

 

Quando una zecca si attacca al gatto, la zona di solito si irrita o si gonfia e a volte può presentarsi un leggero dolore o prurito. Tuttavia, il pericolo principale è rappresentato dalle malattie infettive che possono essere trasmesse al gatto a causa del contatto con il sangue.

Le zecche hanno microrganismi come Ehrlichia spp o Anaplasma phagocytophilum che possono produrre sintomi come anemia, debolezza, mancanza di appetito o perdita di peso. Ecco perché è molto importante tenere sotto controllo le zecche nei gatti.

 

COME EVITARE CHE IL GATTO PRENDA LE ZECCHE?

 

Il modo migliore per prevenire le zecche è quello di desparassitare regolarmente il tuo gatto con prodotti veterinari appositamente formulati per lui. Anche se il tuo compagno peloso non esce all'aperto, potrebbe prenderle se è a contatto con i cani o anche con noi umani, dato che usciamo per strada, nel parco, in campagna, ecc. Ma se esce fuori, in giardino o sul balcone, è ancora più importante prevenire per evitare spaventi. La cosa migliore è consultare il veterinario in modo che ti spieghi le diverse opzioni.

 

COSA FARE SE IL GATTO HA LE ZECCHE?

 

Se trovi una zecca sul gatto e non ne hai mai rimossa una, è meglio portarlo dal veterinario per imparare la tecnica corretta. Non è così facile: è molto importante rimuovere l'intera zecca e non lasciare pezzi dentro la pelle! Se viene tirata dal corpo, la testa probabilmente rimarrà dentro e potrà portare a infezioni e a gravi problemi. Inoltre, è importante iniziare un trattamento antiparassitario per evitare che si attacchino di più. Naturalmente, è fondamentale non somministrare mai al gatto farmaci per cani, in quanto possono essere tossici.

 

Le zecche sono comuni parassiti esterni del gatto. Oltre ad essere fastidiose, possono anche trasmettere gravi malattie. Quindi è importante trattare regolarmente il tuo gatto per zecche e parassiti. E se noti la presenza di una o più zecche sul suo pelo,  non esitare a chiedere al veterinario di rimuoverle in modo sicuro e farti consigliare un buon trattamento antiparassitario.

Scopri il cibo migliore per il tuo gatto

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti