Come nutrire correttamente un gatto? Rispondiamo alle tue domande! - ADVANCE

Come nutrire correttamente un gatto? Rispondiamo alle tue domande!

I felini hanno molte peculiarità, sia per quanto riguarda l'alimentazione che in relazione al loro fabbisogno energetico, lo sapevi? Ecco perché, in questo articolo, vedremo come alimentare un gatto in modo corretto.

Se ti sei mai chiesto quanto dovrebbe mangiare un gatto o se è meglio un cibo secco o umido, continua a leggere. Troverai le risposte che stai cercando, e molto di più.

 

COME NUTRIRE UN GATTO? LA QUANTITÀ È IMPORTANTE

 

Quando si parla di come alimentare un gatto, è importante chiarire due questioni: quanto spesso è necessario offrire cibo e quanto dovrebbe mangiare al giorno. Vediamo.

 

Quanto dovrebbe mangiare un gatto ogni giorno?

Per sapere quanto cibo dovrebbe mangiare un gatto ogni giorno, è consigliabile leggere le istruzioni presenti sulla confezione, questo perché non tutti gli alimenti hanno la stessa composizione.

Lì, si possono trovare delle tabelle con la quantità raccomandata, a seconda dell'età e del peso del tuo gatto: ecco quanto cibo dovresti dare al tuo gatto ogni giorno.

 

Quanto spesso i gatti hanno bisogno di essere nutriti?

I gatti in natura si nutrono di piccole prede (lucertole, piccoli roditori, uccelli e anche insetti), che cacciano durante il giorno. Se sono fortunati, possono catturarne circa 10-15.

Sarebbe ideale nutrire il felino un numero simile di volte, anche se, a causa del ritmo di vita attuale, è quasi impossibile. Quindi come alimentare un gatto?

Ci sono due opzioni:

  • Ad libitum. In questo caso, lascia la ciotola piena e sarà il gatto a decidere quando mangiare. Con questo metodo, vedrai che il tuo amico lo farà spesso e poco per volta. È il modo ideale per i gatti con un peso corretto.

  • Razionato. Consiste nell'offrire al gatto piccole porzioni di cibo, almeno tre volte al giorno. Questo è il modo ideale per i gatti in sovrappeso o con un appetito vorace.

 

QUAL È IL MODO MIGLIORE PER NUTRIRE UN GATTO? È MEGLIO UN CIBO SECCO O UMIDO?

 

Questa è una domanda molto frequente, quando si considera come dare da mangiare al gatto.  

È consigliabile offrire entrambi gli alimenti al nostro felino, poiché ognuno ha vantaggi diversi.

  • I cibi secchi aiutano a mantenere i denti puliti perché, quando vengono masticati, aiutano ad eliminare il tartaro. Tendono anche a contenere più fibre, che fanno funzionare l’intestino correttamente.

  • I cibi umidi, d'altra parte, sono una fonte extra di liquidi, dato che sono composti per il 70% da acqua, oltre ad essere deliziosi.

Come scegliere il cibo giusto per il tuo gatto?

È normale sentirsi un po' sopraffatti dal numero di opzioni presenti sul mercato. Fortunatamente, ci sono alcuni consigli per aiutarti a farlo bene.

Scegli un alimento in base all'età del gatto

Ricorda che il cibo per gattini di solito contiene più proteine e grassi, per aiutare la crescita e lo sviluppo del piccolo felino. Ma possono portare al sovrappeso un gatto adulto.

Al contrario, un cibo per gatti adulti potrebbe non essere sufficiente per un gattino in fase di crescita.

Considera se il tuo amico è sterilizzato.

Se il tuo gatto è sterilizzato, è consigliabile scegliere un alimento adatto a questa condizione.

I gatti sterilizzati hanno la tendenza a prendere peso:

  • Mostrano un maggiore appetito.

  • Si muovono meno.

Quindi, per sentirsi sazi, hanno bisogno di un cibo a basso contenuto di grassi e con fibre.

Opta per un cibo di qualità

Scegli un alimento di qualità, approvato dai veterinari che hanno selezionato con cura gli ingredienti necessari, come la gamma ADVANCE specifica per i gatti.

Potrai scegliere il cibo più adatto al tuo gatto, non solo tenendo conto della sua età o del suo stato riproduttivo: puoi anche prestare attenzione alle sue esigenze specifiche, come allergie, intolleranze alimentari o insufficienza renale.

Come alimentare un gatto: conoscevi queste curiosità sulla sua alimentazione?

  • Non percepisce il gusto dolce.

  • È strettamente carnivoro. Ha bisogno che il cibo includa tessuti animali, poiché parte dei nutrienti di cui ha bisogno, come l'acido arachidonico, la vitamina A e la taurina, si trovano esclusivamente in alimenti di origine animale.

  • Non è un buon bevitore d'acqua, perché in natura di solito ottiene la maggior parte del liquido di cui ha bisogno dalle prede. È quindi importante stimolare il gatto con cibo umido o diversi tipi di ciotole per bere.

Sapere come alimentare un gatto è capire l'importanza di scegliere un cibo adatto alla sua età e ai suoi bisogni. Inoltre, segui le linee guida nutrizionali del produttore per mantenere il peso corretto e prendersi cura della sua salute. Oltre a preferire un cibo di qualità, che include tutti i nutrienti di cui il tuo compagno ha bisogno.

Scopri il cibo migliore per il tuo gatto

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti