Cosa fare se trovi del sangue nelle feci del gatto - ADVANCE

Cosa fare se trovi del sangue nelle feci del gatto

La presenza di sangue nelle feci di un gatto è sintomo di un problema, la cui gravità può variare a seconda della causa. Quindi è importante andare subito dal veterinario e dargli delle informazioni che lo aiuteranno a diagnosticare il problema del tuo felino.

 

TIPI DI SANGUE NELLE FECI DEL GATTO

 

A seconda del colore del sangue nelle feci del tuo gatto, della quantità e dei sintomi che lo accompagnano, puoi ottenere informazioni utili sulla causa del sanguinamento.

 

Colore

Il sangue che possiamo trovare nelle feci di un gatto può essere di due tipi:

  • Sangue rosso, proveniente dalla parte finale dello stomaco (intestino tenue, intestino crasso e ano).

  • Sangue scuro, di solito proveniente dalle parti iniziali dell'apparato digerente (bocca, faringe, laringe, esofago e stomaco) e talvolta dall'apparato respiratorio (naso, trachea e polmoni). Il colore è più scuro a causa della digestione nello stomaco.

 

Quantità e sintomi

Il sangue nelle feci del gatto può apparire più o meno improvvisamente (emorragia acuta) o lentamente (emorragia cronica). È inoltre fondamentale prestare attenzione ad altri sintomi come diarrea, costipazione o altri cambiamenti nelle abitudini intestinali, febbre, vomito, apatia, anoressia, disturbi respiratori, depressione, cambiamenti comportamentali, ecc.

 

COSA FARE SE TROVI SANGUE NELLE FECI DEL GATTO

 

Se noti del sangue nelle feci del gatto, dovresti andare dal veterinario il prima possibile per evitare complicazioni o gravi conseguenze. Può essere molto utile prelevare un campione delle feci in modo che il medico possa analizzarlo nel dettaglio. Per farlo, puoi usare un barattolo o un sacchetto di plastica.

 

È anche importante fornire quante più informazioni possibili: cambiamenti nell’alimentazione, ultima sverminazione, stato delle vaccinazioni, sintomi e cambiamenti comportamentali che hai osservato, quando sono iniziati i primi segnali... Queste informazioni possono essere molto utili per stabilire una diagnosi e un trattamento accurati.

È importante fornire al veterinario quante più informazioni possibili. Ciò può essere molto utile per stabilire la diagnosi e il trattamento adeguato.

Una volta dal veterinario, dovrebbero essere eseguiti diversi test diagnostici. Nella maggior parte dei casi, sono necessari solo test relativamente semplici come l'esame fisico dell'animale, un test per i parassiti, un esame del sangue completo o alcuni test specifici per malattie feline (Felv/Fiv). Tuttavia, a volte sono necessari esami complementari come radiografie, ecografie, endoscopie, biopsie o interventi chirurgici per giungere ad una diagnosi definitiva.

 

È importante seguire le raccomandazioni del tuo veterinario. Il trattamento, a seconda della causa del sangue nelle feci del tuo gatto, può variare da cambiamenti nell’alimentazione o diversi tipi di farmaci, all’intervento chirurgico.

 

Dovresti ricordare di non dare mai medicine al gatto senza il consiglio di un veterinario, poiché le conseguenze potrebbero essere irreversibili.

 

CAUSE PIÙ COMUNI DEL SANGUE NELLE FECI DEL GATTO

 

Ci sono molte ragioni per cui il sangue può apparire nelle feci di un gatto. Tuttavia, le più comuni sono i seguenti:

  • Intolleranza o allergia alimentare: reazioni avverse al cibo possono causare disturbi gastrointestinali con conseguente presenza di sangue nelle feci del gatto. In questi casi, altri sintomi associati possono essere vomito e diarrea e alterazioni della pelle e persino del comportamento.

  • Malattia infiammatoria intestinale: si tratta di una malattia infiammatoria cronica dell'intestino tenue, sebbene possa colpire anche lo stomaco e il colon. I sintomi associati includono diarrea emorragica, vomito, anoressia e perdita di peso.

  • Parassiti: quasi tutti i parassiti che si trovano nell'apparato digerente possono provocare disturbi gastrointestinali con sangue. In questo caso, il sangue nelle feci del gatto può essere accompagnato da anemia, anoressia, perdita di peso e vomito, soprattutto nei gatti giovani.

  • Altro: sia alcune intossicazioni, sia carenze vitaminiche, malattie o anche l'uso di farmaci antinfiammatori, possono causare la comparsa di sangue nelle feci del gatto.

La comparsa di sangue nelle feci di un gatto non è un segno da trascurare, in quanto le sue cause, in maggiore o minore misura, sono sempre importanti e devono essere trattate. Tuttavia, non ti allarmare: nella maggior parte dei casi, una diagnosi precoce e un trattamento adeguato riporteranno il tuo gatto ad uno stato di salute ottimale.

Scopri il cibo migliore per il tuo gatto

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti