Gatto triste: depressione? - ADVANCE

Gatto triste: depressione?

Noti che il tuo gatto è triste e giù di corda? È normale preoccuparsi e pensare che possa soffrire di depressione. Nel caso non lo sapessi, anche i gatti si deprimono.

In questo articolo, rispondiamo a quella domanda che ti gira per la testa quando guardi il tuo gatto in difficoltà: "Ho un gatto triste, sarà depresso?” Per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno, se noti che il tuo gatto si comporta in modo strano, ti diremo com'è la depressione nei gatti, come puoi individuarla e cosa puoi fare per migliorare le sue condizioni. Un elemento chiave è l'attività fisica!

 

GATTO TRISTE: LE CAUSE

 

Ovviamente se vivi con un gatto sai che è un animale molto sensibile. Per questo, insieme al fatto che è territoriale, il minimo cambiamento del suo ambiente o dell'ambiente sociale può avere un’influenza su di lui. Nei casi più estremi, tali cambiamenti possono portare anche alla depressione. Ma a quali variazioni dovresti prestare attenzione?

  • Un trasloco, un cambio di mobilia o un nuovo membro della famiglia possono significare una perdita di controllo del gatto sull'ambiente e portarlo ad avere delle conseguenze.

  • Un gatto abituato ad uscire di casa può sentirsi triste se gli viene improvvisamente impedito di farlo. Anche un gatto che non esce mai, ma che è frustrato nel suo ambiente perché non riceve abbastanza stimoli o gioco può diventare depresso.

  • Una cattiva relazione con un altro gatto che vive nella stessa casa può portare a situazioni di stress da cui è impossibile sfuggire. Questo può rendere il tuo gatto insicuro e, alla lunga, triste.

  • La perdita di qualcuno di importante, sia che si tratti del padrone che di un altro gatto.

  • La solitudine. Un gatto che passa molto tempo da solo si annoia.

  • Maltrattamento o abbandono da parte della precedente famiglia.

  • A volte, la tristezza del tuo gatto è il sintomo di una malattia come un'infezione o un'anemia.

 

COME SCOVARE UN GATTO TRISTE

 

Se sospetti che il tuo gatto sia triste, è importante verificarlo rapidamente per potervi porre rimedio. Se ti è passato per la mente il pensiero "il mio gatto è triste", è probabile che tu abbia notato alcuni di questi sintomi:

  • È apatico: improvvisamente il tuo gatto non mostra alcun interesse per ciò che lo circonda, non interagisce con te o con l'ambiente circostante.

  • Scappa. Si nasconde e smette di giocare.

  • Non mangia e non si lava. Nei casi più gravi, la pigrizia può anche portare all'anoressia.

  • Fa i suoi bisogni fuori dalla lettiera.

  • Dorme di più, ma la sua postura non è rilassata o supina.

  • Diventa più irritabile. Miagola più del solito e potrebbe strapparsi il pelo.

 

COSA FARE SE IL GATTO È TRISTE

 

  • Puoi prestargli più attenzione, ma non opprimerlo. Parlagli, cogli l'occasione per avvicinarlo e accarezzarlo o spazzolargli il pelo.

  • Gioca con lui. Un gatto attivo, che fa esercizio fisico, è meno incline alla depressione. Se lo abituerai a giocare con i suoi giocattoli, lo farà anche quando sarà solo e si distrarrà.

  • Trovagli un nascondiglio sicuro dove possa stare quando vuole stare da solo. Può essere una scatola, il fondo di un armadio o luoghi alti da cui può controllare ciò che accade nel suo ambiente.

  • I feromoni dei gatti possono migliorare il suo benessere.

  • Cerca di rendere i cambiamenti nell'ambiente molto graduali. Se sai che ci saranno dei cambiamenti, assicurati che le abitudini del tuo gatto non ne risentano e continua a giocare con lui come al solito.

  • Se avete subito la perdita di un altro gatto che era il suo compagno, non avere fretta di sostituirlo con un altro perché potrebbe rifiutarlo.

  • Se noti che nonostante queste raccomandazioni il tuo gatto non migliora, rivolgiti al veterinario. Durante la visita, può escludere qualsiasi malattia e mandare il tuo gatto da uno specialista che può aiutarlo a superare la sua tristezza.

Come avrai visto, ci sono una serie di situazioni che possono rendere il tuo gatto triste e, col tempo, depresso. Se uno dei tuoi pensieri ricorrenti quando lo guardi è "il mio gatto è triste", non lasciar passare troppo tempo.

Agisci e metti il tuo gatto nelle mani giuste in modo che possa tornare ad essere felice come prima.

Scopri il cibo migliore per il tuo gatto

Inizia il test

Articoli che
potrebbero interessarti