Gatti sterilizzati: è arrivato il momento di mettersi in forma!


Gatti sterilizzati: è arrivato il momento di mettersi in forma!

Molti gatti che non hanno accesso all'esterno trascorrono gran parte della giornata dormendo o facendo attività tranquille come accarezzarsi o guardare ciò che succede intorno. Nei gatti poco attivi è facile trovarsi nella situazione in cui le calorie ingerite con il cibo superano quelle consumate, con il conseguente rischio di accumulare l'eccesso sotto forma di grasso corporeo. Il problema può intensificarsi dopo la sterilizzazione, quando il metabolismo del gatto si abbassa, riducendo ancora di più il consumo energetico. In questa situazione, per fare in modo che il gatto mantenga il suo peso ideale, è importante seguire un'alimentazione corretta e pianificare attività giornaliere che aiutino il gatto a mantenersi attivo e in forma.

Il primo passo del programma consiste nell'aumentare l'attività al momento di mangiare. Invece di mettere la razione giornaliera in una scodella, si possono stimolare condotte associate all'alimentazione come la localizzazione e la cattura della preda. Ad esempio, si può spargere il cibo sul pavimento, nasconderlo in diverse parti della casa, metterlo in un giocattolo vuoto, come una palla o una bottiglia di plastica piccola con fori, che il gatto dovrà manipolare. In alternativa, si potranno lanciare, una alla volta, alcune crocchette, che il gatto dovrà cacciare. Per gli animali è naturale “lavorare” e investire tempo in attività associate alla caccia, mentre non è naturale avere tutto il cibo concentrato in un punto e dedicare all'alimentazione solo pochi minuti al giorno.

L'altro punto chiave del programma consiste nello stimolare il gioco. Ogni gatto ha le sue preferenze, ma la maggior parte dei giochi di un gatto si basa sulla caccia. Questo istinto può essere assecondato con giocattoli della grandezza di un topo, leggeri, possibilmente con piume, in modo da poterli muovere facilmente simulando una preda che fugge dal gatto in linea retta. Il mercato offre numerosi giocattoli per gatti, inclusi topi radiocomandati e giocattoli con timer che si attivano a orari prestabiliti per intrattenere il gatto quando il proprietario non è in casa. I gatti in genere si stancano rapidamente: in natura hanno picchi di attività, quando inseguono e catturano la preda, seguiti da lunghi periodi di riposo. Per fare in modo che il programma di attività abbia successo conviene organizzare varie sessioni di gioco di pochi minuti, per arrivare a realizzare circa mezz'ora di attività giornaliera. Chiaramente per un gatto già in sovrappeso l'aumento di esercizio deve essere progressivo.

L'attività fisica si può aumentare anche creando uno spazio più complesso per il gatto, con scaffali e alberi tiragraffi, offrendo oggetti da esplorare, come scatole di cartone, o lasciandogli un accesso controllato all'esterno. Ci sono molte possibilità per fare in modo che il gatto di casa faccia più sport! Le attività verranno scelte in funzione delle caratteristiche del gatto e della partecipazione del proprietario, ma la cosa importante è che consentano di fare esercizio e di mantenersi in forma, oltre ad aumentare il livello di stimolazione mentale del gatto e migliorare la qualità di vita.

Quindi, mettiamoci al lavoro. Inizia la prova costume!