Prima e dopo la sterilizzazione della gattina


Prima e dopo la sterilizzazione della gattina

Chi ha vissuto con una gatta non sterilizzata sa che tra febbraio e settembre il suo comportamento subisce forti cambiamenti ciclici. Se la gatta non si può accoppiare, ogni 21-29 giorni diventa più affettuosa, si strofina spesso con la testa sugli oggetti della casa, marca con l'urina ed emette una vocalizzazione caratteristica. È una specie di miagolio monotono che serve per chiamare il maschio e che può durare fino a 3 minuti di seguito. Alcune gatte lo ripetono varie volte al giorno provocando la disperazione di molti proprietari e vicini. Questi comportamenti durano in genere 11-17 giorni, seguiti da qualche giorno di riposo dopodiché la gatta inizia di nuovo a cercare i maschi. Il ciclo si ripete fino alla fine di settembre, in cui la gatta entra in una fase di riposo sessuale. Ci sono molte variazioni nella durata delle fasi del ciclo sessuale della gatta e nel corso della stagione riproduttiva. Questa varietà dipende da fattori individuali e ambientali. Ad esempio, si è osservato che le gatte di razza siamese possono essere sessualmente attive durante tutto l'anno e che, nei climi caldi, alcune gatte hanno il ciclo sessuale da gennaio a novembre, con un breve riposo prima della stagione riproduttiva successiva.

Alcuni proprietari trovano fastidiose alcune condotte sessuali della gatta e ricorrono alla sterilizzazione per ridurle. Con la sterilizzazione in genere si estirpano utero e ovaie (ovarioisterectomia) e, come risultato, sparisce completamente la condotta sessuale, insieme alla marcatura con urina con funzione sessuale e alle vocalizzazioni utilizzate per attrarre il maschio. Nelle gatte di strada, la sterilizzazione sembra ridurre anche il livello di aggressività verso gli altri gatti. Fatta eccezione per questi cambiamenti, le gatte sterilizzate sono molto simili alle gatte integre rispetto al livello di attività, alla tendenza a giocare, all'eccitabilità e alle vocalizzazioni.

La sterilizzazione è un intervento chirurgico che produce cambi evidenti nel comportamento sessuale, ma non altera la personalità della gatta che continua ad essere quella di sempre.

Come vedete, oltre a evitare la gravidanza indesiderata della vostra gatta, la sterilizzazione contribuisce a fare in modo che abbia un buon comportamento ed elimina tutti i sintomi propri del calore, migliorando così la sua qualità della vita.