Vaccinare gli animali domestici: meglio prevenire che curare


Vaccinare gli animali domestici: meglio prevenire che curare

Come noi, anche i nostri animali domestici devono adottare misure preventive contro alcune malattie. I vaccini sono molto importanti perché il vostro animale abbia una vita sana e felice.

Il veterinario indicherà il programma di vaccinazione più adatto per il vostro animale, in base all'età e al luogo in cui vive. I vaccini verranno registrati nel suo libretto sanitario. Dovete stare attenti a portarlo dal veterinario nei periodi consigliati per i suoi vaccini. In questo modo lo aiuterete a essere protetto.

Sia per i gatti che per i cani l'allattamento della madre assicura la protezione contro le infezioni durante le prime settimane. Anche perché, nei primi mesi di vita, quando il cucciolo entra in contatto con l'esterno, è esposto a un'altissima possibilità di contrarre malattie. Per questo è importante vaccinarli già nelle prime settimane di vita.

Abitualmente i cuccioli vengono vaccinati per la prima volta prima delle nove settimane di vita. In generale, i cuccioli ricevono il primo vaccino da parte dei loro allevatori prima di essere consegnati ai padroni. Verificate sia stato così anche nel caso del vostro cucciolo. Assicuratevi di controllare qual è la condizione sanitaria dell'animale quando arriva nella vostra casa. Il veterinario vi indicherà il programma che dovete seguire. Tuttavia, non basta che il piccolo abbia ricevuto i primi vaccini. Per essere completamente protetto dovrà fare i richiami nei tempi stabiliti.

Infine, non dimenticate di consultare il vostro veterinario per il programma di vaccinazione una volta diventato adulto. In questo modo potrà andare tranquillamente per strada senza temere malattie.