Su

Flap (5 anni) & Aïda

Abbiamo iniziato a mettere ogni giorno il suo cibo in un luogo diverso della casa, preferibilmente in alto.

A lui piace tanto la sua avventura quotidiana e anche per noi è una sfida trovare nuovi nascondigli.

SU
Open Gallery
  • 1. Come ti ha trovata Flap?

    A luglio del 2011 mia nonna vide un gattino e suo fratello dal veterinario dove lei porta tutti i suoi animali. Il veterinario le chiese se ne volesse uno poiché uno dei due fratellini era stato adottato e l’altro sarebbe rimasto solo... così pensò... “per la mia bambina” che vive da sola, così avrà compagnia (risate)... e così è stato.

  • 2. Com’era quando l’hai adottato?

    Aveva tre mesi, era una pallina di pelo deliziosa. Ora Flap ha 5 anni.

  • 3. Quando hai deciso di sterilizzarlo?

    Prima del compimento di un anno.

  • 4. Perché hai optato per la sterilizzazione?

    Perché iniziava a marcare la casa e l’odore era insopportabile. Non sapevamo cosa fare e la nostra veterinaria ci disse che, sterilizzandolo, avrebbe sicuramente smesso, poiché quello è un comportamento tipico della loro condotta sessuale. Abbiamo valutato tutte le informazioni contrastanti e ci siamo accorti che, oltre alla marcatura, la sterilizzazione avrebbe evitato le fughe, le zuffe e le malattie che potevano derivare da questi episodi. Inoltre Flap sarebbe stato più tranquillo, poiché se non avessimo soddisfatto la sua esigenza di riproduzione, non avrebbe avuto senso tenerlo in casa in continua lotta contro la sua natura.

  • 5. Come avete vissuto l’intervento? E i giorni seguenti?

    L’intervento è andato benissimo. La verità è che si è ripreso prestissimo e in due o tre giorni era già il pazzerello di sempre.

  • 6. Il comportamento di Flap è cambiato dopo la sterilizzazione?

    Ha completamente smesso di marcare, è stato un sollievo. Per il resto, Flap è sempre stato un gatto molto buono a dire il vero, e ha continuato ad essere così, affettuoso e giocherellone.

  • 7. Che trucchi hai adottato per mantenere il tuo gatto attivo dopo la sterilizzazione?

    Per esempio, abbiamo iniziato a mettere ogni giorno il suo cibo in un luogo diverso della casa, preferibilmente in alto. In questo modo, deve cercarlo e così fa un po’ di esercizio.

  • 8. A Flap piace cercare il cibo?

    Ai gatti piacciono le sfide ed è nella loro natura procurarsi il cibo. A lui piace tanto la sua avventura quotidiana e anche per noi è una sfida trovare nuovi nascondigli.

  • 9. Come avete scoperto questo trucco?

    Un giorno ci siamo resi conto che nonostante avesse la ciotola piena, salì sul frigorifero e graffiò fino a rompere un pacchetto contenente la sua pappa che era lassù. Se non aggiungi un po’ di mordente, si annoia, quindi abbiamo deciso di continuare il gioco.

  • 10. Nel momento del gioco e di fare esercizio, cosa preferisce? Sei tu a doverlo cercare o è Flap che ti chiede di muoversi un po’?

    Flap ha i suoi momenti di svago e prevalentemente è lui a cercarmi, piuttosto che il contrario. Ama molto le piume, gli dai una pallina o un topolino e niente, ma con una piuma la cosa cambia... si attiva e la insegue.

  • 11. Avete cambiato l’alimentazione di Flap dopo la sterilizzazione?

    All’inizio no, non sapevamo cosa fosse meglio... Flap ha iniziato a prender peso e anche se era sempre bello, ci siamo resi conto che era sempre più pigro. Non volevamo che diventasse una specie di soprammobile, così, dopo esserci informati, abbiamo deciso di cambiare il suo cibo con uno specifico per gatti sterilizzati e a dire il vero tutto è andato meglio. È tornato al suo peso e ai suoi giochi.

  • 12. Controlli le sue razioni?

    Assolutamente, è inevitabile, per evitare che ingrassi. Se dipendesse da lui, mangerebbe in continuazione, è un potenziale ciccione e non lascia mai nulla, tutto quello che gli dai, lo mangia. Per questo, gli diamo solo la quantità giornaliera consigliata in base al peso. La dividiamo in due razioni, una al mattino e una la sera, perché se gli mettiamo tutto insieme, lo mangia e poi ne vorrà ancora.

  • 13. E per far sì che beva più acqua, avete dei trucchi anche per questo?

    Ai gatti piace molto bere l’acqua corrente, perciò gli abbiamo comprato una fontanella speciale che tiene la sua acqua in costate movimento. Così beve molto di più. E poi, mettiamo anche una vaschetta in camera nostra, in caso abbia sete di notte. Più acqua mettiamo a sua disposizione, più beve e meglio è per la sua salute.

  • 14. Come avete scoperto questo trucco?

    Ci sembrava che Flap bevesse poca acqua dalla sua ciotolina, invece, bastava aprire un rubinetto e si precipitava infilandoci la testa.

  • 15. Che altre misure avete adottato per evitare che Flap aumenti di peso?

    Giocare con lui il più possibile, si mantiene attivo e fa bene alla nostra relazione. Più gioco con lui, più è affettuoso con me. È il suo modo di ringraziarmi.

Bisogna sapere...

  1. Dopo la sterilizzazione, il metabolismo del nostro gatto può cambiare.
  2. Posizionare in luoghi alti il cibo del nostro gatto sterilizzato è un trucco per mantenerlo attivo.
  3. La sterilizzazione riduce la marcatura con l’urina.
Contattaci
800 089 864