Su

Ci sono cibi che il tuo cane deve evitare.

c_evitar_H.jpg

Se li lasciassimo fare, i nostri cani sarebbe in grado di mangiare qualunque cosa. Per questo è importante fare attenzione a ciò che lasciamo a portata di mano e a ciò che diamo loro da mangiare.

Di norma, tutti sappiamo che non devono assumere: cioccolato, caffè, tè, bibite contenenti caffeina, alcol o edulcoranti e alimenti ricchi di sale o con troppi grassi.

Ad ogni modo, esistono alimenti che possono risultare tossici e non sono i soliti sospetti. La cipolla, l’aglio, l’uva, l’uva passa o l’avocado sono alcuni di questi alimenti.

Ce ne sono altri non tossici, ma che se consumati in grandi quantità possono creare problemi digestivi, come vomito o diarrea. Ad esempio, la parte verde dei pomodori.

Ma non devono essere tutti vietati! Ci sono altre verdure che i nostri cani possono mangiare, come ad esempio: fagioli, broccoli, cavolfiore, sedano, ceci, cetriolo, piselli, verza, mais, spinaci, zucchine e patate (senza le parti verdi).

Se il nostro cane ama i dolci, la frutta può essere una buona alternativa. Le mele (senza semi), le albicocche, le banane, i mirtilli, il mango, il melone e l’ananas soddisferanno la sua golosità.

Nonostante queste indicazioni sull’alimentazione, è consigliabile prestare sempre attenzione a qualunque segno di fastidio che possano accusare dopo aver aggiunto un nuovo alimento al loro menù.

Contattaci
800 089 864