Come salutare un cane sconosciuto


Come salutare un cane sconosciuto

¿Il cane non è il miglior amico dell'uomo? ¿Allora perché a volte non ama essere salutato per strada? Lasciando da parte il caso dei cani che hanno problemi specifici con le persone, il modo di avvicinarci e salutare è fondamentale per stabilire la risposta e l'accettazione da parte del cane.

Quando incontriamo una persona conosciuta per strada, ci avviciniamo direttamente, guardandola in faccia, sorridendo, tendendo la mano e spesso concludiamo il rituale di saluto con abbracci e baci sulle guance. Gran parte di questo rituale può risultare troppo invasivo per un cane. ¿Qual è quindi il modo corretto di avvicinarsi?

L'avvicinamento dovrebbe essere effettuato in modo rilassato, senza correre, lasciando tempo al cane di vedere che ci stiamo avvicinando e assimilare la situazione. Si deve evitare l'avvicinamento frontale diretto al cane e l'avvicinamento da dietro, che non dà la possibilità all'animale di vederci. L'ideale è avvicinarsi lateralmente, guardando il cane di lato ed evitando lo sguardo diretto e fisso negli occhi dell'animale. L'avvicinamento deve concludersi prima di entrare nello spazio personale del cane. Ogni individuo, che sia una persona o un cane, ha uno spazio in cui accetta solo la presenza di alcuni individui conosciuti. Se la vicinanza con uno sconosciuto risulta fastidiosa, l'animale cerca di allontanarsi fino a che la persona non esce dal suo spazio personale. Non possiamo neanche inchinarci su di loro, cosa che le persone fanno spesso a causa della bassa statura dei cani.

Lasciare che il cane ci annusi prima di passare al contatto fisico è una buona regola, mentre allungare la mano verso il muso del cane per lasciargliela odorare è un'altra invasione del suo spazio personale. Per questo motivo è preferibile fermarsi a una certa distanza dal cane e aspettare che sia lui a decidere se avvicinarsi o meno, e con che ritmo farlo. Questo è il momento in cui possiamo cogliere l'occasione per chiedere al proprietario se possiamo accarezzare il cane e vedere se l'animale accetta o meno che ci avviciniamo. Se il cane sembra spaventato o nervoso, è meglio non provare a toccarlo, mentre se si avvicina rilassato e cerca attivamente il contatto, è il momento per una buona sessione di carezze, evitando sempre le manipolazioni fastidiose. A molti cani non piace ricevere abbracci, baci sul viso o carezze brusche. Tutte queste regole sono molto stringenti se il cane è legato e ancora di più se è legato fuori un negozio senza il proprietario.

Salutare e abbracciare un cane è un'esperienza molto piacevole per molte persone, ma bisogna anche valutare se anche il cane lo percepisce allo stesso modo. Il contatto fisico con una persona sconosciuta non è piacevole per tutti i cani; è necessario saper leggere i segnali dell'animale e rispettarli.