Artrosi nei cani in sovrappeso? | Vets & Clinics

Lo spazio di riferimento dei veterinari #SiamoVets

Artrosi nei cani in sovrappeso?

L'artrosi nei cani colpisce più spesso gli esemplari anziani in sovrappeso. Migliorare il peso in eccesso comporta benefici immediati. Con la dieta è possibile agire su entrambi i fronti allo stesso tempo. L'artrosi nei cani è una patologia molto comune, che colpisce soprattutto i cani più anziani. È caratterizzata da sinovite, aumento del liquido articolare, erosione cartilaginea e formazione di osteofiti.

Medicina e cura

Osteoartrite canina→ Scarica la guida gratuita sulla malattia articolare degenerativa e scopri gli strumenti per la prevenzione e il trattamento

Migliorare l'artrosi nei cani in sovrappeso tramite la dieta:

La dieta Articular Reduced Calorie è indicata come ausilio nutrizionale nei cani che soffrono di sovrappeso e patologie che provocano dolore e infiammazione articolare. È indicata anche per rafforzare la salute delle articolazioni in seguito a traumi o interventi chirurgici e anche come prevenzione dell'osteoartrosi nei cani sensibili. Tuttavia, non è raccomandata per le femmine in gravidanza o in allattamento, né nei cuccioli.

Dieta Articular Reduced Calorie per cani con artrosi

I suoi componenti principali sono:

  • Acido ialuronico: migliora la capacità lubrificante e viscoelastica del liquido sinoviale per prevenire la comparsa della sinovite e quindi ridurre i dolori articolari.
  • Glucosamina e solfato di condroitina: accelerano il metabolismo cartilagineo. Ne bloccano inoltre la degradazione e calcificazione, in modo da mantenerne l’azione di sostegno e ammortizzazione delle forze di compressione.
  • Vitamina K2: riduce la perdita ossea e quindi il rischio di fratture e l'incidenza dell’osteoartrosi. Migliora la mineralizzazione a livello osseo e previene la calcificazione della cartilagine.

Clinical Report Gratis → Tre nuovi studi che valutano i miglioramenti apportati dalla dieta nei cani con malattie articolari

  • Acidi grassi essenziali omega-3: diminuiscono il dolore causato dall'infiammazione e proteggono la cartilagine dalla degradazione.
  • Ridotto contenuto calorico e moderato apporto di grassi: stimola la perdita di peso che riduce lo stress e il dolore dovuto all'effetto meccanico. I grassi aumentano l'appetibilità.
  • Alto contenuto di proteine e fibre: aiuta a mantenere la massa muscolare favorendo il consumo energetico. La fibra aumenta il potere saziante.

Efficacia comprovata per l'artrosi nei cani

L'efficacia di questa dieta nell'artrosi nei cani è stata dimostrata da uno studio di valutazione della perdita di peso in 8 cani in sovrappeso e con problemi articolari, alimentati con la dieta Advance Veterinary Diets Articular Reduced Calorie. I cani sono stati valutati obiettivamente dal veterinario utilizzando la scala Bioarth e riducendo il peso corporeo seminale. È stata ottenuta una riduzione del peso, con conseguente sollievo per l'articolazione, diminuzione del dolore e aumento dell'attività fisica del cane.

Nuevo llamado a la acción

Vets & Clinics

Spazio di riferimento per i veterinari